30 maggio 2015

Di noi

Di noi non troveranno mai una foto insieme
il mondo non saprà mai che ci siamo amati
sfiorati e toccati
siamo solo anime che si abbracciano
corpi che si cercano
che si trovano nel buio
quando tutti dormono
quando il mondo spegne le luci …
Se un giorno qualcuno dirà…(io li ho visti amarsi)
avrà visto solo due ombre che si stringevano
che si fondevano all’unisono
Noi non saremo mai una realtà visibile
noi non saremo mai la passeggiata
a noi non ci è concesso il sole sulla pelle
non saremo mai un certificato…
noi siamo il segreto, il peccato
noi siamo quelli sbagliati per il mondo
quelli che si guardano il cielo e le stelle e si toccano i pensieri.
Esistiamo…
dentro gli angolini dei nostri cuori
ci accarezziamo nei ricordi a noi vissuti
e quei brividi di emozioni che sentiamo nella pelle
non si possono comprare…
A noi ci è concesso sognare
ma in silenzio
non siamo come gli altri
non saremo mai come gli altri…
Noi siamo un’ora d’amore
e venti tre di sogni
di desideri
di crampi allo stomaco
noi siamo un’ora d’amore
ciò che gli altri non hanno e sognano di avere.

— Davide Bianco

0 commenti:

Posta un commento