23 maggio 2015

Il pericolo

Amiamo nel modo in cui mangiamo.
Per noia, per distrazione, per vuoto, per bisogno.
Raramente con quel gusto che è amore.
Come quando ci abbuffiamo,
senza entusiasmo e senza fare distinzione.
Oppure digiuniamo, e crampi di pensieri
ci dilaniano lo stomaco senza farci dormire.
Amiamo come mangiamo…
Ma il pericolo maggiore
è non sentire più alcun sapore.

0 commenti:

Posta un commento