24 settembre 2015

Società “Moderna”

Chiunque abbia compreso che la Società “Moderna” è una sorta di schiavitù, camuffata da una “libertà” di scegliere tutti i prodotti che si desideri acquistare, comprende che la prima forma di Rivoluzione per sganciarsi dal Sistema è l’autonomia. Il non necessitare più prodotti imposti dall’esterno ed inculcatici attraverso i condizionamenti dei mezzi di comunicazione di massa farebbe cadere l’attuale Sistema basato su falsi bisogni. Il Sistema attuale ci mette gli uni contro gli altri, essendo tutti alla ricerca di modi e stratagemmi per ottenere ciò che viene chiamato danaro (che per il 97% è virtuale), siamo tutti impegnatissimi ed affannati per cercare di ottenere qualcosa che non esiste! Da qui la vera natura del danaro di Sistema di Controllo Sociale.
Sembra proprio una follia: si lavora diciamo 240 giorni all’anno per qualcosa di irreale e per essere auto-dipendenti dal Sistema che appunto ci parassita di tutte le nostre energie vitali e viviamo nell’attesa di quei 10, 15, 20 giorni di ferie per riprenderci da tutto questo.

— Minervini

0 commenti:

Posta un commento