11 dicembre 2015

Buonanotte del 11 dicembre 2015

Le orecchie. Amano le fessure delle porte, le finestre aperte, l’erba alta e le palizzate sottili.

— Umoresche, Anton Čechov

0 commenti:

Posta un commento