1 febbraio 2016

Quasi amore

Uno stato emotivo che non so come si possa definire esattamente, ma è quello stato in cui una cosa rossa è sempre rossissima, ma anche una cosa gialla è sempre giallissima, e tutto questo senza sfondo. Lo stato del rossissimo senza sfondo e del giallissimo senza sfondo. E in quello stato ti viene da ridere spesso e da sorridere di continuo. Stai a guardare quell'altra persona e questa persona ti sembra sempre bellissima e completamente senza sfondo. E infatti, proprio esattamente, io quella ragazza, cioè lei, in certi momenti l'ho guardata e c'erano solo i suoi occhi completamente senza sfondo, oppure c'era la sua bocca con le sue guance sode e via lo sfondo. Guance più occhi e basta, delle volte con un po’ di mani. E anche la vita diventa così: una vita senza sfondo. Tutta la bellezza di diventare degli occhi o delle facce e un po’ di mani senza io qui e io là, e anche senza io su e io giù.

—  Ugo Cornia

0 commenti:

Posta un commento