Arthur Schnitzler

agenda letteraria
Il 15 maggio del 1862, nasce a Vienna Arthur Schnitzler


Vorrei gridare il mio saluto
al cielo prima di tornare
giù in mezzo alla gente.
Ma dove andrà
il mio saluto?
Sono così sola.
Terribilmente sola,
tanto che nessuno
può immaginare la mia
solitudine. Amore mio,
io ti saluto.
Chi sei? Ti saluto mio
promesso sposo!
Ma chi sei?

(La signora Else)

Commenti

Etichette

Mostra di più