21 maggio 2016

Kikuo Takano

il sabato poesia

Mano, va’

Mano, va’ a cercare l’altra via.
Cedi, lascia una a una
le cose che hai preso; tenta la via
dove non resta nulla nella mano.

Mano, va’ a cercare l’altra via.
Dopo che hai perso
tutto ciò che hai lasciato, oh, il vuoto!
Le mani vuote si congiungano
in un gesto severo

0 commenti:

Posta un commento