28 giugno 2016

Jean-Jacques Rousseau

agenda letteraria
Il 28 giugno del 1712, nasce a Ginevra il filosofo scrittore Jean-Jacques Rousseau


Il despota è il padrone solo
finché è il più forte, e [...]
appena si può cacciarlo,
non è in condizione di
reclamare nulla contro la
violenza. La sommossa che
finisce per strangolare o
detronizzare un Sultano è
un atto giuridico alla stessa
stregua di quelli mediante i
quali egli disponeva fino al
giorno prima delle vite e
dei beni dei suoi Sudditi.

(Discours sur l'inègalitè)

0 commenti:

Posta un commento