25 settembre 2016

Jacques Cazotte

agenda letteraria
Il 25 settembre del 1792 muore ghigliottinato a Parigi Jacques Cazotte


Lascia che entrino nelle tue
vene gocce del fuoco delizioso
che fa ardere le mie; addolcisci,
se lo puoi, il suono di questa
voce fatta per ispirare l'amore,
di cui troppo spesso ti servi per
spaventare il mio animo timido;
dimmi, infine, se ti è possibile,
ma con la stessa tenerezza che
provo per te: Mio caro Belzebù
io ti adoro...

(Il diavolo innamorato)

0 commenti:

Posta un commento