7 settembre 2016

Lev Nikolaevic Tolstoj

agenda letteraria 
Il 7 novembre del 1910, muore ad Astàpovo, Lev Nikolaevic Tolstoj


Pregava, chiedeva a Dio di aiutarlo, di dimorare in lui e di purificarlo,
ma intanto ciò che chiedeva si era già realizzato. Dio, che viveva in lui,
si era destato nella sua coscienza. Lo sentì in sé, e perciò sentì non solo
libertà, coraggio e gioia di vivere, ma sentì tutta la potenza del bene.

(Resurrezione)

0 commenti:

Posta un commento