27 aprile 2017

Buonanotte del 27 aprile 2017

Devo imparare a voler bene allo stupido che è in me: quello che è troppo sensibile, che parla troppo, corre troppi rischi, qualche volta vince e troppo spesso perde, che non ha autocontrollo, che ama e odia, fa male e si fa male, promette e non mantiene le promesse, ride e piange. Solo lui mi protegge da quel tiranno autoritario e sempre troppo equilibrato che vive in me.

Isaac Rubin

1 commenti:

martina ha detto...

Questa dovrei tatuarmela in fronte....

Posta un commento