1 luglio 2017

Buonanotte del 1 luglio 2017

Disse Tennyson che se potessimo comprendere un solo fiore sapremmo chi siamo e cos’è il mondo. Forse volle dire che non c’è fatto, per umile che sia, che non racchiuda la storia universale e la sua infinita concatenazione di effetti e di cause. Forse volle dire che il mondo visibile è intero in ogni rappresentazione, così come la volontà, secondo Schopenauer, è intera in ogni individuo.

Jorge Luis Borges

0 commenti:

Posta un commento