7 agosto 2017

Consistenza

Di fronte a un’opera di dubbia qualità ma di straordinario successo di pubblico, accade, a volte, che anche il critico piú severo si mostri fin troppo indulgente. Ciò costituisce un’imperdonabile debolezza per un esperto, il quale dovrebbe sempre porsi dinanzi al successo di un autore con la medesima accortezza che adotterebbe per l’acquisto di un semplice cocomero, del quale, si sa, non basta considerare le dimensioni, bisogna anche tastarne la consistenza.

— Giovanni Soriano

0 commenti:

Posta un commento