25 luglio 2016

Heiner Muller

"Era ovvio che il capitalismo avrebbe vinto. C’è solo un problema: alla lunga, il capitalismo riduce tutto a merce, e in fondo rivela la propria barbarie. Perciò il capitalismo ha bisogno, per sopravvivere, di un po’ di cultura, e la cultura può venire solo da chi coltiva pensieri utopici, magari socialisti. Il capitalismo che oggi ha vinto, prima o poi, dovrà investire una parte del suo denaro in qualche nuova forma di socialismo"

Heiner Muller, grande drammaturgo tedesco-orientale scomparso nel 1995

0 commenti:

Posta un commento