3 giugno 2015

Buonanotte del 3 giugno 2015

L'amore non muore mai di morte naturale. Muore per abbandono, per cecità, per indifferenza, per averlo dato per scontato, per inanità, per non essere stato coltivato. Le omissioni sono più letali degli errori consumati.

Anais Nin

0 commenti:

Posta un commento