13 luglio 2015

Scontento

Io che nulla amo più
dello scontento per le cose mutabili,
così nulla odio più del profondo scontento
per le cose che non possono cambiare.

— Bertolt Brecht

0 commenti:

Posta un commento