16 gennaio 2016

Fabrizia Ramondino

il sabato poesia

Partenza

Forse da questi gesti usati
fuggirò una mattina; agguanterà alle spalle
l'ombra intristita il sole nudo.

Su per i platani, latrine di cani,
guarderò il cielo; e intero
il cuore di celesti frammenti
correrò alla stazione al primo treno.

0 commenti:

Posta un commento