1 marzo 2016

Buonanotte del 1 marzo 2016

Coltivare la pazienza non vuol dire abbandonarsi alla pigrizia e alla docilità, ma significa acquisire il senso della misura e imparare a dire di no, precondizione indispensabile per rivendicare la nostra autonomia nell'organizzarci l'esistenza.

— Maria  Novo, Vivere slow. Apologia della lentezza, Bari 2011, p. 32

0 commenti:

Posta un commento