30 aprile 2016

Alessandro Barbero

agenda letteraria
Il 30 aprile 1959, nasce a Torino, Alessandro Barbero


L'anno 1848 finirà presto. Le foglie degli aceri sono morte, e il
vento che le spazza via odora già di neve. Ho settantotto anni, che
sono una bella età anche in questo secolo di progresso, e credo che
anch'io finirò presto. Può darsi che l'elettricità, il vapore e
la strada ferrata permettano un giorno agli uomini di vivere
più a lungo, ma mi sembra più probabile il contrario.

(Bella vita e guerre altrui di Mr Pyle, gentiluomo)

0 commenti:

Posta un commento