9 luglio 2016

Buonanotte del 9 luglio 2016

Vorrei gridare. Vorrei strapparmi da questo posto, da questa realtà. Vorrei evaporare come una nuvola, fluttuare nell’aria, sciogliermi nell’umidità della notte estiva e dissolvermi in luogo lontano, oltre le colline. Invece sono qui, le gambe come blocchi di cemento, la gola in fiamme, i polmoni senz’aria.

Khaled Hosseini

0 commenti:

Posta un commento