23 maggio 2017

Buonanotte del 23 maggio 2017

Penso che il rimorso non nasca dal rimpianto di una mala azione già commessa, ma dalla visione della propria colpevole disposizione. La parte superiore del corpo si china a guardare e giudicare l'altra parte e la trova deforme. Ne sente ribrezzo e questo si chiama rimorso.

— Italo Svevo - La Coscienza di Zeno

0 commenti:

Posta un commento