4 luglio 2017

Buonanotte del 4 luglio 2017

La solitudine è una pace inaccettabile. Una contenzione dei sentimenti per sembrare normali mentre si avverte il desiderio di esplodere, di esistere per qualcuno. E allora si può anche litigare, colpire e colpirsi, pur di non essere soli. Inutile per tutti. Inutile a se stesso.

Vittorino Andreoli

0 commenti:

Posta un commento